PRESS

Silver Economy Fund
30.06.2022

Laboratori diagnostici, Silver Economy Fund investe in PureLabs

Al fondo la maggioranza nel contesto di un aumento superiore a 30 milioni

Silver Economy Fund realizza la sua prima operazione ed entra nel setto­re dei laboratori diagnostici attra­verso l'investimento in PureLabs. Quadrivio Group affiancherà il fondatore Nino Lo Iacono, co-investen­do con la holding Alef 6 Spa guidata da Michel Cohen e diversi investitori privati e family office. Il fondo avrà una quota di maggioranza nel con­testo di un'operazione di aumento di capitale complessivamente superiore a 30 milioni di euro.

Il veicolo di private equity di Qua­drivio Group, che investe in aziende che offrono beni e servizi dedicati al mondo della Longevity Healthy, in­tende supportare lo sviluppo di que­sto settore, attraverso la creazione di una rete di laboratori di analisi focalizzata al centro-sud Italia.

Il settore dei laboratori diagnosti­ci in Italia vale oggi circa 4,6 miliardi di euro e registra un trend positivo, favorito anche dall'invecchiamento della popolazione, dalla diffusione di malattie croniche, oltre che dalla maggiore attenzione riservata al te­ma della prevenzione.

Si tratta dunque di un mercato ad altissimo potenziale di svilup­po, ancora costituito da numerose realtà di medio piccole dimensio­ni, spesso a gestione familiare, e contraddistinto da un elevato li­vello di frammentazione.

PureLabs, con il supporto di Sil­ver Economy Fund, intende contri­buire al consolidamento dell'intero settore. La strategia di sviluppo pre­vede l'acquisizione e il rafforzamen­to di tali strutture, al fine di farle convergere in un unico gruppo, coinvolgendo gli stessi titolari di laboratori, valorizzando le professio­nalità locali e sviluppando servizi sanitari di prossimità all'avanguar­dia. Un piano di aggregazione e digi­talizzazione dei servizi, che consen­tirà di aumentare l'efficienza dei servizi offerti, nonché di promuove­re sinergie ed economie di scala.

L'obiettivo finale è la creazione, da qui ai prossimi 5 anni, di un player di settore leader nel mercato dei laboratori diagnostici. L'investimento si concentrerà in particolar modo nel centro sud, dove oggi si registra un maggiore grado di frammentazione. Una realtà capace di erogare tutti gli esami diagnostici, da quelli di routine a quelli più specialistici, attivando partnership e adottando un approc­cio sempre più digitalizzato e forte­mente orientato alla creazione di reti autonome su scala regionale. L'at­tuale pipeline include oltre 50 labo­ratori target, i cui soci potranno en­trare nel progetto PureLabs.

L'operazione PureLabs è stata seguita dal team di Silver Economy Fund, guidato da Galeazzo Scaram­pi - managing partner del fondo, con il supporto di Stefano Malagoli - partner, e di Dario Di Iorio - senior investment manager. Per gli aspetti legali Quadrivio Group è stata assi­stita dallo Studio Molinari Agosti­nelli. Purelabs è stato assistito da Bonelli Erede e da Dentons.